Accademia del Pizzocchero di Teglio

La Mission dell'Accademia

L’articolo 2, dello Statuto stabilisce di “tutelare, promuovere e diffondere il pizzocchero di Teglio e tutte le espressioni tipiche dell’enogastronomia della provincia di Sondrio.”
L’articolo 3 dello Statuto stabilisce che l’Accademia “si propone di intraprendere ed incoraggiare tutte le iniziative che possono contribuire a valorizzare ed accrescere la conoscenza dell’enogastronomia valtellinese anche come espressione di costume, di civiltà, di cultura e di scienza.”

Per la realizzazione di tale obiettivo, l’Accademia, che non persegue alcun scopo politico o di lucro, sostiene tutta una serie di attività differenti volte alla promozione e partecipazione a studi e convegni, manifestazioni enogastronomiche e fiere settoriali. Inoltre, l’Accademia si occupa della gestione delle informazioni attraverso i media, attività di scambi e contatti con altre realtà nazionali ed estere. Infine, attività di rappresentanza e tutela dei prodotti tipici valtellinesi presso enti pubblici o scientifici, pubblicazione di opuscoli, guide turistiche e segnalazione di esercizi pubblici particolarmente meritevoli per gli scopi dell’Accademia.